Please enable JS

News&Press

11 Aprile 2019

Primo Convegno sulla sicurezza del sistema economico albanese e confronto con la realtà europea

18 Aprile 2019 ore 10.00 Museo Nazionale di Tirana Sala Unesco

BLG Group svilupperà il prossimo progetto collegato al fondo Coinvestor a Tirana; per presentare tale iniziativa, BLG ha organizzato un Convegno in collaborazione con Ministeri ed altri enti, del calibro del Centro Ricerche e Studi dei Laghi srl, Q-Aid e BICC srl, che collaborano allo scopo di sostenere gli investitori stranieri in Albania.

Tale Convegno si terrà il prossimo 18 aprile 2019, alle h. 10.00, presso il Museo Nazionale di Tirana - Sala Unesco e rappresenterà l'occasione per presentare le misure che il sistema paese può offrire, sia per garantire sicurezza agli investitori esteri, sia per permettere loro di approcciarsi con fiducia all’economia albanese.

Facendo una piccola digressione al livello di storia e mission dei soggetti coinvolti possiamo dire, infatti, che BICC shpk, e BIDH shpk sono due compagnie del gruppo BLG create da un team di ricercatori di CRS Laghi, dell’Università della Tuscia e da un team di professionisti di Q-Aid, allo scopo di coordinare il processo di adesione delle imprese a Coinvestor.

Nello specifico, BICC nasce dalla collaborazione tra BLG Albania e due accreditati enti italiani, ovvero il Centro Ricerche e Studi dei Laghi srl, spin-off della Scuola Superiore Carolina Albasio di Castellanza, iscritto allo schedario Anagrafe Nazionale delle Ricerche del MIUR e certificato da Unioncamere come Centro di Trasferimento Tecnologico 4.0., e Q-Aid, Organismo di Certificazione indipendente.

Bicc avrà lo scopo di promuovere il progetto “ALBANIAN COMPANY RATING”, che ha come principale obiettivo quello di certificare i professionisti e le imprese, che promuovono l’internazionalizzazione in Albania, attraverso la creazione di un sistema di formazione, certificazione e controllo obbligatorio, rivolto a tutti i soggetti privati (professionisti, società di consulenza ed associazioni di categoria) che svolgono attività di promozione.

Novità assoluta in questo scenario sarà poi la creazione della figura dell’Esperto Autorizzato per l’Internazionalizzazione delle Imprese - “EIK”, unico soggetto abilitato a livello nazionale ad assistere e fornire consulenza agli investitori internazionali che vogliono delocalizzare la loro attività in Albania ed investire nel paese.

La presentazione di tale iniziativa in occasione del convegno del 18 aprile p.v. vedrà come speaker, per la parte italiana, il Dott. Prof. Avvocato Giuseppe Musciolà Docente presso Università Carolina Albasio di Castellanza e Ricercatore CSR Istituto di Ricerca accreditato al MIUR, mentre, per parte albanese, interverranno il ministro dell'imprenditoria Eduart Shalsi, il viceministro delle infrastrutture, Ilir Betja e il presidente della Commissione economica.

Al termine della conferenza sarà possibile aderire al programma EIK (Esperto autorizzato per l'internazionalizzazione) secondo modalità esplicitate durante l'incontro stesso.

Video

Caricamento...